ASCOLI PICENO – Nuova regolamentazione della viabilità in via A. Orsini, piazza A. Bonfine e via P. Massimi. Lo dispone l’Ordinanza dirigenziale n. 46 del 12/2/2016.
L’ordinanza  dispone dei provvedimenti idonei a non sovraccaricare il traffico veicolare (sebbene relativo ai soli residenti ed autorizzati) interessante l’asse via L. Dari – via A. Orsini, proveniente da via delle Torri e suddiviso tra la corrente di piazza S. Agostino – corso Mazzini e quella di via Niccolò IV – via Q.C.Rufo.
Inoltre all’incrocio tra  corso Mazzini e via L. Dari è ubicata la caserma sede del Comando provinciale della Guardia di Finanza, Compagnia Guardia di Finanza e Nucleo di Polizia Tributaria e, su richiesta dello stesso Comando, si  è già reso necessario riservare la sosta nella zona perimetrale e ragioni di sicurezza, più volte esposte dal Comando medesimo, impongono la necessità di  ridurre il predetto traffico veicolare.
Inoltre, tenuto conto della particolare configurazione dell’asse stradale, è necessario salvaguardare l’incolumità del transito pedonale in prossimità dell’accesso in A.P.U., precipuamente all’angolo corso Mazzini – via  L. Dari.
Pertanto si è reso necessario modificare in via temporanea e sperimentale, la circolazione veicolare in via A. Orsini, invertendo il verso di percorrenza della stessa in direzione sud-nord, nonché di ridisciplinare la circolazione all’interno di piazza A. Bonfine e via P. Massimi.
L’ordinanza dispone quindi che dall’1 marzo e fino al 30 giugno 2016, di istituire il senso unico di marcia con direzione sud – nord in via A. Orsini, istituendo contestualmente per le provenienze dalla medesima via, l’obbligo di dare la precedenza di svolta a sinistra alla confluenza con la corsia centrale di piazza A. Bonfine.
Inoltre viene istituito il senso unico di marcia, direzione est – ovest in via  P. Massimi, istituendo contestualmente per le percorrenze della stessa via, all’innesto con via della Fortezza, l’obbligo di fermarsi,  dare  la precedenza e di svolta a destra.
La stessa ordinanza istituisce l’obbligo della svolta obbligatoria a destra o  sinistra (limitatamente alla porzione ricadente in ZTL) per le provenienze dalla via L. Dari all’intersezione con piazza Bonfine – via Cesare Battisti.
Infine viene istituito all’interno di piazza Bonfine, nella corsia centrale afferente in via P. Massimi, il senso unico di marcia in direzione est – ovest e nella corsia sud della stessa piazza il senso unico di marcia in direzione ovest – est e, contestualmente l’obbligo di dare la precedenza e della svolta obbligatoria a sinistra all’intersezione con vaia A.Orsini.
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 399 volte, 1 oggi)