ASCOLI PICENO – Arresti e perquisizioni in tutta Italia. Smantellata organizzazione criminale.

Dalle prime ore del 18 febbraio i carabinieri del comando provinciale di Ascoli Piceno, nelle province di Teramo, Pavia e Padova stanno dando esecuzione a una misura cautelare restrittiva nei confronti di 7 indagati tutti ritenuti responsabili ognuno per parte e ruolo di competenza del reato di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di numerosi ingenti furti con danneggiamento di colonnine bancomat e self service adibita al pagamento di erogazione carburante installate all’interno di aree di servizio e automezzi e casseforti all’interno di capannoni di aziende situate in diverse provincie da sud al nord della penisola.

Alle 10.30 si terrà presso il comando provinciale di Ascoli Piceno una conferenza stampa con i dettagli dell’operazione rinominata “Titirez”. (CLICCA QUI)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 600 volte, 1 oggi)