ASCOLI PICENO – Il nuovo comandante della Polizia Stradale, Nadia Carletti si è già inserita nella realtà locale delle province di Ascoli e Fermo con la volontà di analizzare la situazione della sicurezza stradale e intervenire sui fronti più problematici. La sezione di Ascoli che comprende anche i distaccamenti di San Benedetto, Fermo, Amandola e Porto San Giorgio, nel 2015 ha garantito 6188 pattuglie di vigilanza stradale di cui 3245 sulla viabilità ordinaria e 2443 su quella autostradale.

Rilevate 21220 violazioni al codice della strada. Tra le più rilevanti ci sono 6611 per superamento dei limiti di velocità, 423 per violazione delle norme sui sistemi di ritenuta e 277 per guida in stato di ebrezza
3506 controlli sui mezzi pesanti e rilevate 1125 infrazioni di cui, 686 per il mancato rispetto della normativa sui tempi di guida e riposo e 368 perché trasportavano un carico superiore ai limiti consentiti Nel 2015 ci sono stati 1368 incidenti di cui 671 con soli danni, 683 con feriti  e 14 mortali. 991 feriti e 14 morti
Nel corso dello scorso anno, c’è stata un inversione di tendenza rispetto agli anni scorsi. Gli incidenti mortali sono aumentati del 2,5% rispetto al 2014 con un numero di morti aumentato del 1,3% e la causa principale  l’uso smisurato del cellulare durante la guida, in particolare, l’invio di messaggi
Continua la prevenzione delle stragi del sabato sera con controlli costanti. Nel corso dell’ultima domenica, il distaccamento di Amandola ha contestato 10 infrazioni per guida in stato di ebrezza, ritirando 10 patenti sul litorale adriatico della Provincia di Fermo.
Molto si sta facendo in materia di trasporto collettivo di persone sia a mezzo di autobus a lunga percorrenza sia di bus privati. E’ proprio di questi giorni l’avvio di una serie di iniziative tra il Ministero dell’Interno e quello dell’Istruzione finalizzato al controllo dei pullman utilizzati per le gite scolastiche. Nelle prossime settimane la Polizia Stradale avvierà la nuova edizione del Progetto “Icaro” che prevede un’approfondimento riguardante gli utenti deboli della strada.
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 89 volte, 1 oggi)