SPINETOLI – Dalla provincia picena alla metropoli lombarda: il filo che lega Spinetoli a Milano si chiama Movimento Cinque Stelle e ai due estremi vi sono Tonino Silvestri, consigliere comunale del M5S a Spinetoli e figura storica dei grillini nel Piceno e nelle Marche, e Patrizia Bedori, ex candidato sindaco del M5S a Milano, che proprio ieri ha ritirato la sua candidatura.

In un post che inizia con “Qualche sassolino dalla scarpa oggi me lo voglio proprio togliere“, la Bedori si difende dalle accuse che le sarebbero arrivate in quanto “casalinga e disoccupata” e quindi arriva a criticare il post di Tonino Silvestri, che lo scorso 12 marzo aveva scritto, a commento di un articolo de Il Fatto Quotidiano dove si annunciava la rinuncia alla candidatura, “Grande Bedi”, aggiungendo “peccato che sei brutta e grassa :-))“. Aggettivazione sicuramente non “politically correct” ma, va detto, chiaramente critica contro chi potrebbe aver avanzato allusioni di questo genere dentro e fuori il Movimento Cinque Stelle.

Una deduzione che non è stata però della Bedori, la quale, nel suo post, oltre ad accusare la parlamentare ex M5S Serenella Fuksia, anche lei marchigiana, è andata giù pesante: “A Tonino Silvestri nato a Spinetoli che ha detto “brutta grassa e obesa” “fuori a calci nel culo” non dico niente poiché le sue parole si commentano da sole ma sopratutto si commenta la sua pagina FB. Ti voglio regalare 1 minuto di notorietà. Poi rientrerai nell’oblio. Sono generosa e ovviamente mi astengo da commenti sul tuo aspetto fisico perché io le persone le giudico da quello che sono, da quello che dicono ma sopratutto da quello che fanno”.

Silvestri e la Bedori si sono poi chiariti privatamente. Abbiamo contattato Silvestri il quale ci ha detto che “da sempre difendo il Movimento dal rischio di una deriva estetica, i primi rumors che sono giunti riguardavano proprio critiche di questo genere verso la Bedori ed era chiara la mia difesa verso di lei, mi sorprende semmai che il sassolino dalla scarpa se lo venga a togliere con me”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.053 volte, 1 oggi)