ASCOLI PICENO – Il Gruppo Gabrielli, realtà della Grande Distribuzione Organizzata presente nelle regioni Marche Abruzzo Molise Umbria e Lazio con i marchi Oasi per i superstore, Tigre per i supermercati e Tigre Amico per il canale franchising, sosterrà le aperture nelle Marche delle giornate FAI di Primavera giunte alla 24 esima edizione in programma sabato 19 e domenica 20 marzo 2016.

“La partnership del Gruppo Gabrielli con il FAI Fondo Ambiente Italiano – ha detto Barbara Gabrielli vicepresidente del Gruppo – nasce dalla volontà comune di tutelare e promuovere le bellezze e il patrimonio del territorio e prosegue ancora oggi rafforzata e sempre più alimentata dall’ amore per il nostro Paese e per le sue testimonianze naturali, paesaggistiche ed artistiche.”

Le Giornate FAI di Primavera, è un  evento di piazza organizzato ogni anno dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, quella di quest’anno è la 24° edizione. In questi 23 anni il FAI ha aperto per tutti, italiani e stranieri, le porte di oltre 9000 luoghi solitamente chiusi al pubblico in più di 3600 città di tutta Italia, consentendo a 8,5 milioni di persone di godere dello spettacolo della loro bellezza. Ad Ascoli  saranno aperti dei luoghi bellissimi che spesso nemmeno i cittadini ascolani conoscono: la Chiesa di Sant’Angelo Magno, il palazzo della Cassa di Risparmio,  uno degli esempi più rappresentativi dell’architettura ascolana del XX secolo, il convento dell’Annunziata, antico spedale medievale, concesso nel 1250 alle monache Agostiniane. Oggi è sede della Facoltà di Architettura, il Sestriere di Piazzarola e i magnifici giardini del Palazzo Vescovile. Due giornate imperdibili, gli orari d’apertura: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 246 volte, 1 oggi)