ASCOLI PICENO – La Camera di Commercio di Ascoli Piceno prendendo l’ impegno con il territorio Piceno  mantiene fede alla promessa di utilizzare ogni strumento per risollevare l’economia locale.
In questi ultimi giorni ha attivato una serie di corsi gratuiti (“sito internet e blog”, “dall’idea all’impresa”) mirati alla educazione dei nuovi metodi comunicativi e di marketing divenuti necessari per ampliare le possibilità di scambi commerciali con i mercati esteri ed essere più convincenti e competitivi anche sul mercato nazionale.

Corso gratuito significa che tutti hanno la possibilità di imparare con la volontà di migliorare se stesso e la propria vita.
“Conoscere i propri business friends” è il tema del quarto appuntamento del corso gratuito “esporTiAmo” che si terrà giovedì 24 marzo 2016 alle ore 15.00 e si rivolge alle imprese il cui obiettivo sia quello di avviare un processo di internazionalizzazione o che desiderino avere conferme rispetto ai primi passi che hanno intrapreso.
Convenzioni, usi, modi di fare e persino modi di dire, atteggiamenti da tenere durante il primo approccio e durante i successivi: sapere come il potenziale partners straniero si comporta durante una trattativa è il primo tassello per raggiungere traguardi positivi negli affari.

Alessandro Barulli, docente del corso, parlerà in modo approfondito e specifico delle tecniche di “doing business”, fondamentali per avere strategie differenti e gestire incontri in maniera mirata.
“Il requisito indispensabile – ha dichiarato il Presidente Gino Sabatini – per concludere una trattativa all’estero, è conoscere il Paese in cui si cerca di iniziare un’attività. Se per quanto riguarda l’analisi economica ed i trend di sviluppo è ormai abbastanza automatico informarsi, non risulta essere così per i comportamenti standard degli uomini d’affari stranieri”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 78 volte, 1 oggi)