MONSAMPOLO DEL TRONTO – Proseguono ancora le ricerche di Emidia Traini, anziana residente a Stella di Monsampolo della quale si sono perse le tracce dalla giornata di venerdì 18 marzo. Anche oggi i volontari della Federvol, in circa 15 unità, si sono prodigati nelle ricerche della donna, con tanto di unità cinofile, ma non vi sono stati risultati utili.

La donna, di 88 anni, era sempre lucida e autonoma, e per questo la sua scomparsa determina una certa apprensione fra i familiari e conoscenti. Nella sua abitazione, quando i familiari sono tornati a casa, il telefono cellulare era stato lasciato in carica e il letto sfatto. Domani, comunica il sindaco di Monsampolo del Tronto Pierluigi Caioni, i volontari della Protezione Civile riprenderanno le ricerche, anche confidando nel miglioramento delle condizioni meteo. Inoltre potrebbe tenersi un ulteriore tavolo di lavoro con la Prefettura.

Della vicenda questa sera si occuperà anche la trasmissione “Chi l’ha visto” di RaiTre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.048 volte, 1 oggi)