ASCOLI PICENO – Episodio criminale nel pomeriggio del 23 marzo. Una rapina a mano armata da circa 50 mila euro è stata messa a segno ai danni della Secursystem, una società di Ascoli Piceno che commercializza prodotti informatici.

A quanto riportato dall’Ansa quattro banditi, che parlavano sembra con accento campano, si sono introdotte nella sede dell’azienda in zona Castagneti. Hanno chiuso in bagno vari dipendenti legando loro i polsi con delle fascette e hanno caricato su un camion la merce stoccata nel magazzino: stampanti, fotocopiatrici, toner e altro materiale.

Un lavoro durato circa un’ora. Alle 16.45 la Polizia ha ricevuto il segnale d’allarme e sul posto sono accorse le Volanti e la Squadra Mobile. Sono in corso le ricerche dei responsabili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.789 volte, 1 oggi)