ASCOLI PICENO – Paura in una famiglia ascolana a causa della scomparsa di un uomo con problemi psichici. Attorno alle 15:30 di giovedì 24 marzo è stata denunciata la scomparsa dell’uomo, 60 anni, residente ad Ascoli, il quale si era allontanato a piedi dalla propria abitazione alle ore 8:30 senza avvisare i familiari, i quali temevano intenzioni suicide.

Immediatamente, dopo aver avviato le ricerche sul territorio ed inserita l’irreperibilità del soggetto presso la Banca dati nazionale delle Forze di Polizia, si è provvisto a geolocalizzare l’utenza cellulare per circoscrivere la zona di ricerca. Poco dopo una pattuglia della Volante individuava in Via del Commercio zona Marino del Tronto un uomo dalle stesse caratteristiche fisiche che appariva da subito completamente assente non reagendo ad alcun stimolo verbale e fisico.

Così l’uomo veniva  accompagnato in Questura dove, dopo il riconoscimento, affidato alle cure familiari e sottoposto alle cure mediche presso l’Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.268 volte, 1 oggi)