ASCOLI PICENO – Dopo una settimana difficile e la cocente sconfitta col Vicenza che pesa come un macigno sulla classifica dei bianconeri, Mister Mangia, prepara la sfida: ”Siamo pronti per la partita di sabato. Abbiamo svolto una settimana di lavoro positiva, ho fiducia nelle possibilità che abbiamo. È servito quello che ci hanno detto i tifosi, che si sono posti in modo positivo che dovremo  tradurre sul campo.Frasi dette con un unico obiettivo, quello di mettere il risultato davanti a tutto senza perdere altro tempo. Non buttare via energie.”

In questi giorni si è parlato di una possibile sostituzione in panchina, anche se la società ha ribadito la fiducia: “La fiducia me la trasmettono i ragazzi perché mi fido di loro. La delusione è dovuta a quello che non avevamo fatto. Possiamo reagire positivamente e formare un blocco unico, quando ti identificano come il rappresentante di un popolo, per m è gratificante e questo deve essere lo stimolo per andare in campo con la voglia di fare e non subire. “

Ci saranno assenze  importanti sabato, come capitan Giorgi: “ Giorgi è fuori ma non recuperà a breve,  Almici anche è out e   Milanovic ha un problema al piede, Pecorini sta recuperando e Mengoni sarà tra i convocati, è fermo da due mesi e lo voglio tenere vicino alla squadra

Il giovane Dimarco, che ieri ha disputato una partita superlativa con l’Italia under 19 è rientrato: “Ha fatto tre buone partite con la nazionale e deve fare la quarta partita buona con noi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 152 volte, 1 oggi)