ASCOLI PICENO – Un sogno, uno stile, una città”. E’ questo il titolo che la Cna di Ascoli Piceno – settore Federmoda – ha dato all’appuntamento con il fashion e la creatività che avrà luogo oggi alle ore 21,30, nell’Auditorium Emidio Neroni di rua del Cassero. “Un’occasione di vetrina e promozione delle nostre piccole imprese di eccellenza del settore – spiega Doriana Marini, presidente provinciale e neo presidente regionale del comparto moda della Cna – e anche un’occasione per ribadire il valore della qualità di chi produce e della qualità e sostenibilità dei processi produttivi nel rispetto dell’ambiente e della salute del consumatore finale”.

Promozione, vetrina, celebrazione della tradizione e dello stile: sfileranno in passerella, infatti, abiti da cerimonia, da sposa e costumi d’epoca. Ma anche uno sguardo attento al futuro e, in particolar modo, alle opportunità di lavoro per i giovani. “Parteciperanno alla nostra sfilata – spiega Massimo Mancini, vice presidente provinciale di Cna Federmoda e responsabili della formazione per il settore – anche gli studenti degli istituti secondari superiori che hanno corsi legati alla moda e al design. Un legame che, sia come artigiani  che come responsabili Cna, teniamo sempre a mente. E non solo a parole, ovvero cercando di mettere in campo azioni concrete”.

Partecipano: Atelier Raffaella di San Benedetto del Tronto, Via Toti; Sartoria Anna Marini di Ascoli Piceno, via Tranquilli; Francesca Spose di Annamaria di Chiara, Morrovalle; Bagalini di Marco Bagalini, Cupramarittima; I.T.S rete Integrate Texiles Service, San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 135 volte, 1 oggi)