ore 15 Stadio: Renato Curi di Perugia.

Spinge subito il Perugia, Jankto è a sostegno di Cacia in attacco Mangia sceglie un 3-5-2 che diventa un 4-5-1 in fase difensiva, torna Dimarco a sinistra, Carpani a sorpresa a completare il centrocampo. Jankto porta in vantaggio i bianconeri al 44esimo. Ad inizio ripresa Bisoli schiera subito Rolando Bianchi. Addae raddoppia poi al settimo della ripresa. Esordio per De Grazia in campionato al 46esimo del secondo tempo. Un Ascoli rigenerato e senza paura batte cosi il Perugia che sogna i play off, una vittoria importantissima che allontana i bianconeri dalla zona dai play out

PERUGIA (4-3-2-1): Rosati; Volta, Mancini, Molina, Spinazzola (1’s.t. Milos); Rizzo, Zebli, Prcic; Della Rocca (1’s.t. Bianchi), Aguirre; Zapata (22’s.t. Fabinho)
A disposizione: Zima, Monaco, Ardemagni, Taddei,
Allenatore: Pierpaolo Bisoli.

ASCOLI (4-5-1): Lanni; Cinaglia, Canini, Mitrea, Dimarco; Orsolini, Bianchi, Addae, Carpani (34′ s.t. Altobelli), Jankto (46’s.t. De Grazia); Cacia (29′ s.t Perez)
A dispisizione:  Svedkausakas,  Hmaidat, Milanovic, Petagna, Del Fabro, Iotti
Allenatore: Devis Mangia.

Arbitro: Riccardo Ros  di Pordenone Assistente 1: Antonino Santoro di Catania Assistente 2: Alessandro Rapanelli di Albano Laziale. Quarto Uomo: Andrea Morreale di Roma 1.

 

Reti: 44’Jankto, 7′ s.t. Addae

Ammonizioni:- Bianchi (A.), Zapata (P.), Dimarco(A.), Cacia (A.), Mancini (P.)
Espulsioni:-
Note:- 4′ recupero nel secondo tempo

1′ punizione battuta da Jankto, palla al centro dell’area per Mitrea, il suo piattone finisce sopra la traversa

12′ sfiora il palo il tiro dalla distanza di Prcic il suo rasoterra finisce di pochissimo a lato

14′ intervento falloso di Volta su Cacia e poi su Jankto, il centrocampsista bianconero reagisce, poi l’arbitro placa gli animi

16′ Canini ferma fallosamente Della rocca al limite dell’area, punizione per il Perugia, batte Aguirre colpisce la barriera

19′ Cacia penetra in area, tenta il dribbling ma viene fermato, sul contropiede, Aguirre da distanza ravvicinata a tu per tu con Lanni sbaglia tirando sul portiere

31′ scambio Orsolini-Bianchi, il giovane ascolano entra in area ma viene anticipato da Volta

32′ Carpani in area tenta il tiro che viene devia prontamente in corner

34′ tiro di Prcic dal limite, respinge Lanni di pugno

44’Gol Jankto. Lancio di Carpani, esce Rosati fuori dall’area a respingere di testa, la palla finisce sui piedi di Jankto che al volo infila dalla tre quarti con un pallonetto

SECONDO TEMPO

2′ Dimarco serve Cacia in area, girata al volo e palla che finisce di poco sopra la traversa

7′ Gol Addae, Punizione sulla tre quarti, batte Jankto palla precisa per i piedi di Bianchi che al volo infila a mezz’altezza.

10’Aguirre mette la palla al centro dell’area, Zapata tira ma non colglie la porta e Orsolini spazza via

13′ pericoloso cross di Molina che sfiora la traversa

14′ Mitrea rimane a terra, subito soccorso dai sanitari, esce zoppicando

15′ Occasione da gol con Cacia.Carpani serve Cacia con un pallone filtrante, l’attaccante arriva in area e a tu per tu con Rosati tenta il tiro diagonale che però finisce sul fondo sfiorando il palo

21′ cross di Dimarco per la testa di Cacia che in tuffo sfiora il palo

23′ tiro di Fabinho dal limite, rasoterra fortissimo che Lanni riesce a parare prima con le mani e poi con il piede destro

24′ Orsolini sfiora il gol, in contropiede si avvia verso l’area vira a sinistra e tira dal limite, il suo rasoterra sfiora il palo alla destra di Rosati

26′ tiro velleitario di Milos dalla distanza nessun problema per Lanni

27′ tiro di Fabinho dalla distanza e presa in tuffo di Lanni

28′ Volta sfiora il palo con un tiro da fuori area

41′ punizione dai venti cinque metri, batte Mitrea, il pallone indirizzato sotto la traversa viene deviato da Rosati

45′ gol annullato al Perugia per fuorigioco,  Volta colpisce di testa ma era offside

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 339 volte, 1 oggi)