Serie B, il punto della 36esima giornata

Il Cagliari travolge il Brescia, il Bari consolida la terza posizione, in basso non cambia nulla

logo Serie B ConTe.it

Il campionato sta arrivando alla fase finale, il primo verdetto a sei giornate dalla fine è la promozione del Crotone in serie A, una promozione storica che vede i rossoblù unici rappresentanti della regione nella massima serie.

Al Cagliari manca pochissimo per festeggiare, oggi hanno travolto il Brescia per 6 a 0, poker di Joao Pedro. Il Bari che affronterà l’Ascoli nel prossimo turno infrasettimanale, batte 3 a 0 il fanalino di cod Como, staccando così  lo Spezia. Vincono anche il Pescara nell’anticipo del Venerdì contro il Cesena di misura, il Novara che batte il Livorno 2a1 e l’Entella contro il Modena. Risultati che lasciano invariata la classifica del Picchio. Il Vicenza batte la Ternana, Il Perugia ne fa due all’Avellino mentre pareggiano Latina e Pro Vercelli, rispettivamente contro Virtus e Salernitana.

 Risultati: CROTONE- SPEZIA 0-0, PESCARA- CESENA 1-0, BARI- COMO 3-0, CAGLIARI- BRESCIA 6-0, ENTELLA- MODENA 1-0, LATINA- VIRTUS LANCIANO 2-2, NOVARA- LIVORNO 2-1, PERUGIA- AVELLINO 2-o, PRO VERCELLI- SALERNITANA 1-1, TRAPANI- ASCOLI 4-3, VICENZA- TERNANA 2-1
Classifica: Crotone 74, Cagliari 71, Bari 60, Trapani 59, Pescara 58, Spezia 58, Novara (-2) 57, Entella 57, Cesena 55, Perugia 51, Brescia 51, Ternana 44, Avellino 44, Ascoli 42, Vicenza 41, Latina 40, Virtus Lanciano (- 2) 40, Pro Vercelli 40, Modena 36, Salernitana 36, Livorno 33, Como 28
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 292 volte, 1 oggi)
0