Stadio Del Duca di Ascoli Piceno, alle ore 20.30 in notturna si gioca la 37 esima giornata di questo campionato di Serie B. Un primo tempo ricco di emozioni e capovolgimenti di fronte. Bari in vantaggio con una rovesciata di Tonucci deviata da Cinaglia in rete prima che il biancorosso colpisca il pallone. I bianconeri hanno varie occasioni da rete ma non sono incisivi. Secondo tempo tutto a marca bianconera, i numerosi tentativi non vengono finalizzati. Due i rigori negati uno per parte. Il portiere biancorosso perde spesso tempo ma l’arbitro lascia sempre proseguire senza sanzionare. A venti minuti dal termine Mania tenta il tutto per tutto con le tre punte. Viene espulso Petagna per proteste nel finale, la partita si incattivisce e vengono ammoniti Micai e Donkor i bianconeri ci provano fino all’ultimo anche in dieci ma oggi la fortuna non è dalla parte del Picchio e la partita si conclude con la vittoria dei galletti di Camplone. 14 a 3 i corner a favore dell’Ascoli.

ASCOLI PICCHIO – Lanni, Canini, Milanovic, Cinaglia (29’s.t Pecorini), Dimarco, Carpani, Orsolini (36′ s.t Perez), Bianchi, Altobelli (17′ s.t Petagna) Jankto, Cacia (C) A disp. Svedkauskas, Benedicici, Mitrea, Mengoni, Iotti, De Grazia. All. Mangia

BARI – Micai, Donati, Sansone, Contini (C.dal  8′ Di Cesare) , Rosina (41′ s.t. Lazzari), Maniero, Tonucci,Donkor, Valiani, Dezi, Jakimosvski (29’s.t. Di Noia). A disp. Guarna, Puskas, De Luca, Di Cesare, Rada, Gemiti, Defendi All. Camplone

Arbitro: Ghersini di Genova, Ass. 1 Pentangelo, Ass.2  D’Apice

Reti: 30′ Tonucci

Ammonizioni: Valiani (B), Donkor(B), Micai (B)

Espulsioni: Petagna (A.)

Note: circa mille i tifosi del Bari. 3′ recupero  primo tempo.5′ recupero  secondo tempo

1′ disimpegno errato in area di Lanni che serve Rosina, l’esterno mette la palla al centro alla fine Milanovic riesce a soazzare

2′ Bianchi è bravissimo a resistere alla carica, cross al centro  e Cacia a due passi cerca di infilare in rete al volo, respinge Micai ma l’attaccante era in fuorigioco

5′ rimane a terra Contini, soccorso dai sanitari è costretto a uscire

6′ manovra offensiva superlativa dell’Ascoli sulla trequarti che però non si conclude, la palla esce a lato

13′ Rosina entra in area dalla destra, si porta il pallone sul sinistro e tenta un tiro a giro il pallone esce di poco

15′ occasione per l’Ascoli, Orsolini ruba palla a Rosina sulla propria trequarti, attraversa tutto il campo poi perde palla al limite dell’area

19′ Cacia è servito bene in area, però attende troppo e viene anticipato.

20′ contropiede ben manovrato da Valiani e Rosina, la papalla finisce in corner

21′ Cinaglia mette un invitante pallone al centro dell’area per Cacia, che però viene anticipato

26′ corner perfetto di Jankto per la testa di Cacia, il suo colpo di testa sfiora il palo

28′ Donkor rimane a terra e viene soccorso

29′ cross di Valiani che finisce sotto la traversa, Lanni devia in angolo

30′ Gol Tonucci.cross di Valiani, Tonucci in rovesciata, palla che sbatte su Cinaglia ed entra in porta. L’Ascoli protesta per fuorigioco

31′ JAnkto botta dal limite, parata in tuffo di Micai

33′ cross di Cacia di esterno e colpo di testa  di Orsolini, successivamente si scatena una discussione viene ammonito Di Cesare

SECONDO TEMPO

4′ ottimo contropiede dei bianconeri con JAnkto,  tiro dal limite ribattuto

5′ perfetto cross di Orsolini per Cacia, anticipato palla che finisce a Jankto il suo tiro è debole para Micai

10′ dodicesimo corner per l’Ascoli, batte Jankto, Milanovic viene trattenuto in area ma l’arbitro no n assegna il rigore

19′ Petagna entra in area, tiro debole deviato in corner

21′ punizione per l’Ascoli dal limite sinistro dell’area, batte Jankto, palla che attraversa l’area e finisce dall’altro lato, Petagna rimette al centro ma Cacia in girata non colpisce bene

25′ pericolosissimo rasoterra di Carpani al centro, Cacia viene anticipato

26′ Rosina si presenta davanti a Lanni, il portiere è bravissimo ad uscire e la palla finisce sul fondo, l’attaccante recrimina il rigore

33′ pericoloso cross di Rosina per Maniero che di testa non ci arriva di poco

37′ cross a l centro Cacia colpisce come può la palla rimane senza che nessuno intervenga vicino alla linea di porta, occasionissima per l’Ascoli

38′ miracolo di Lanni su Sansone che a tu per tu tenta un diagonale,  para con le gambe il portiere

42′ Petagna atterrato in contropiede al limite dell’area, l’arbitro lascia incredibilmente proseguire

45′ espulso Petagna per proteste

46′ ammonito Micai per proteste

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 409 volte, 1 oggi)