ASCOLI PICENO – La segreteria Comunale del PD di Ascoli Piceno promuove la nascita di un Comitato per il SI in vista del prossimo Referendum Costituzionale, per rendere partecipi e consapevoli i cittadini di un cambiamento storico e far conoscere le ricadute positive che le novità introdotte dalla Riforma avranno sulla vita di ognuno di noi.

In una nota, il partito ricorda che “il prossimo ottobre anche gli ascolani saranno chiamati ad esprimersi sulla più importante riforma della Carta Costituzionale della storia della Repubblica Italiana, in un referendum che per il Governo e per il Partito Democratico dovrà essere un momento di grande democrazia e partecipazione. Da oggi e fino al referendum di ottobre, il Comitato per il Sì sarà aperto a tutti, alle associazioni, alle forze della società civile, al fine di dare vita a momenti di intenso confronto e discussione, che permetteranno di informare gli elettori affinché possano esprimere al meglio il proprio diritto di voto. Anche da Ascoli Piceno parte la nuova sfida del Partito Democratico, una sfida che ha come obiettivo quello di fare dell’Italia un Paese più moderno e competitivo, attraverso un grande processo di riforme, che vede nei cittadini i veri protagonisti di quel cambiamento atteso da anni e che oggi, grazie al PD e al Governo Renzi, sta finalmente concretizzandosi”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 313 volte, 1 oggi)