ASCOLI PICENO – Sabato 21 maggio si svolgerà la finale del 2° torneo provinciale Admo League – Prendi a pallonate l’indifferenza, che vede coinvolti 10 istituti scolastici superiori tra Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto.

Il torneo di calcio a 11 vede coinvolti 6 istituti scolastici superiori di Ascoli Piceno (Liceo Scientifico Statale “A. Orsini”, Istituto Tecnico Tecnologico “E. Fermi”, IPSIA “G. Sacconi”, Istituto Artistico Statale “O. Licini”, Istituto Tecnico Agrario Statale “C. Ulpiani”, Istituto Tecnico Statale Biologico “G. Mazzocchi”) che si scontreranno per le qualificazioni sul campo sportivo dell’Istituto Agrario il 13 e il 16 maggio a partire dalle 08.15. Il 17 maggio, invece, a partire dalle 08.15, al campo sportivo “Ciarrocchi”, ci saranno i 4 istituti di San Benedetto del Tronto (Istituto Tecnico Commerciale “A. Capriotti”, Liceo Scientifico Aereonautico “A. Locatelli”, IPSIA “A. Guastaferro”, Istituto Tecnico Geometri “Fazzini-Mercantini).

Per la finale scenderanno in campo le squadre vincitrici delle due città.

L’evento, promosso dalle sezioni Admo di Ascoli e S. Benedetto, si avvale del patrocinio del Comune di Ascoli Piceno e della collaborazione dell’Ufficio IV Ambito Territoriale Scolastico di Ascoli e Fermo che ha inserito l’evento nel programma dei Giochi Studenteschi 2016. Molte sono le aziende che hanno deciso di aderire all’iniziativa e “adottare” un istituto fornendo loro le divise ufficiali.

Lo slogan di quest’anno, “prendi a pallonate l’indifferenza”, esprime la volontà da parte di ADMO e AVIS di avvicinare i giovani ai temi della solidarietà, della donazione e del rispetto reciproco attraverso lo sport all’interno di una più ampia campagna di sensibilizzazione alla donazione di sangue e midollo osseo già in atto nelle scuole.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 166 volte, 1 oggi)