ASCOLI PICENO – Blitz delle Forze dell’Ordine. I carabinieri di Ascoli Piceno hanno rintracciato e arrestato una persona che nella serata del 15 maggio aveva investito con l’auto un anziano a Santa Maria in Capriglia. Il responsabile era scappato senza prestare soccorso.

A quanto riportato dall’Ansa, si tratta di un 36enne di Roccafluvione. Il ferito è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Ascoli con un grave politrauma.

Grazie ad alcune testimonianze i carabinieri sono riusciti a identificare l’investitore. L’uomo guidava con una patente scaduta a gennaio e aveva un tasso alcolemico superiore al consentito.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di lesioni personali gravissime.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.600 volte, 1 oggi)