ASCOLI PICENO – Un viaggio nelle Marche più autentiche attraverso un obiettivo carico di umanità e curiosità in occasione di Terroir Marche 2016. Un viaggio tra volti, scorci e paesaggi delle Marche alla scoperta di uno spaccato unico del territorio regionale visto, ripreso e raccontato ad altezza d’uomo da uno dei fotografi e fotoreporter italiani più importanti del Novecento: venerdì 20 maggio, alle ore 18, sarà inaugurata a Palazzo dei Capitani(Piazza del Popolo) di Ascoli Piceno la mostra fotografica “Le Marche di Mario Dondero”, prodotta dal Consorzio Terroir Marche con la collaborazione della Fototeca Provinciale di Fermo, cui è stato affidato il compito di salvaguardare lo sconfinato archivio fotografico di Dondero.

Al taglio del nastro saranno presenti i responsabili della mostra e alcuni famigliari di Dondero. A seguire aperitivo offerto ai presenti dal Caffè Bistrò, dove chi vorrà potrà fermarsi a cena con un menù dedicato.

La mostra rimarrà allestita nei due giorni successivi per l’intero week-end in occasione della seconda edizione di “Terroir Marche – Vini e vignaioli bio in fiera”, la fiera dedicata all’enologia regionale d’eccellenza che unisce gusto, natura ed etica e che riunirà in città centinaia di visitatori provenienti da tutta Italia. Dal 1° giugno al 3 luglio la mostra si sposterà al Forte Malatesta di Ascoli.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 171 volte, 1 oggi)