ASCOLI PICENO – Nei giorni scorsi  il 235° Reggimento Addestramento Volontari “Piceno” ha ospitato, presso la Caserma “Emidio Clementi” , nove classi,  circa 230 alunni, della scuola d’infanzia “San Marcello” e della Scuola Primaria “Luciani-San Filippo” di Ascoli Piceno e 22 ragazzi diversamente abili del circondario di Amandola, per una visita guidata all’interno dell’infrastruttura.

A fare gli onori di casa il Comandante, Colonnello Marco Zona, che ha rivolto loro il più cordiale benvenuto, a nome di tutto il personale, ed illustrato i compiti istituzionali del Reggimento. Successivamente, gli ospiti hanno potuto visitare i luoghi più significativi della “Clementi”, quali il Sacrario, dedicato ai Fanti caduti nella Grande Guerra e la Sala dei Ricordi, in cui sono raccolti i cimeli del 235°, ed assistere ad alcune attività addestrative dei Volontari in Ferma Prefissata di un anno , frequentatori del Corso Basico del 1° Bando 2016. La giornata in caserma per gli scolari si è conclusa presso l’ufficio del Comandante, dove è custodita la Bandiera di Guerra del 235° Reggimento, decorata di Medaglia d’Argento  al Valor Militare e di Croce dell’Ordine Militare d’Italia, mentre i ragazzi di Amandola hanno potuto consumare il pranzo presso la mensa unica del reggimento, insieme ai soldati del 1° Bando 2016. rientra nel quadro delle attività volte a promuovere l’immagine della Forza Armata e a consolidare i rapporti di amicizia e collaborazione tra il Reggimento, l’Istituzione scolastica,  le Associazioni della città e dell’intero territorio piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 101 volte, 1 oggi)