SPINETOLI – Il 23 maggio 2015 è stata una data davvero storica per le Acli di tutto il mondo. In occasione del settantesimo anniversario della fondazione delle Associazioni cristiane lavoratori italiani, infatti, 7000 tra dirigenti, operatori, dipendenti e semplici soci hanno potuto partecipare ad una udienza privata tenutasi presso la Sala Nervi con Papa Francesco.

Per le Acli è stata una splendida occasione per incontrare il pontefice che con un bel discorso ha evidenziato, tra l’altro, che “l’ispirazione cristiana e la dimensione popolare determinano il modo di intendere e di riattualizzare la storica triplice fedeltà delle ACLI ai lavoratori, alla democrazia, alla Chiesa. Al punto che nel contesto attuale, in qualche modo si potrebbe dire che le vostre tre storiche fedeltà – ai lavoratori, alla democrazia e alla Chiesa – si riassumono in una nuova e sempre attuale: la fedeltà ai poveri”. In occasione della ricorrenza di un anno da questo storico incontro il Circolo Acli Oscar Romero e l’U.S. Acli Marche organizzano per lunedì 23 maggio alle ore 20,30 la “Camminata della chiesa giubilare”.

L’iniziativa, che consiste in una semplice camminata non competitiva di circa un’ora aperta a cittadini di ogni età, prenderà il via dal Santuario del Cuore Immacolato di Maria a Pagliare, presso Casa Santa Maria, che è stato individuato come santuario giubilare in occasione del Giubileo della misericordia indetto proprio da Papa Francesco. A questa iniziativa in ricordo dell’incontro con il Papa sono abbinate anche altre iniziative.

In primo luogo il Circolo Acli Oscar Romero ricorda l’arcivescovo di El Salvador ucciso mentre celebrava messa il 24 marzo 1980 la cui beatificazione, fortemente voluta da Papa Francesco, è avvenuta in contemporanea all’incontro tra il Papa e le Acli dello scorso anno. “Camminata della chiesa giubilare” è stata inoltre una nuova tappa di avvicinamento all’iniziativa delle pro loco della vallata del Tronto “Passeggiando e mirando per i colli Truentini” che si svolgerà il 2 giugno.

In questi mesi, infatti, l’Unione Sportiva Acli sta facendo conoscere ai propri iscritti ed a tutti coloro che partecipano alle iniziative i comuni ed i percorsi che saranno attraversati durante la manifestazione che partirà, il 2 giugno, da Monteprandone e si concluderà a Castel di Lama. E lunedì sarà la volta del territorio del comune di Spinetoli facendo seguito alle altre iniziative programmate a Colli, Castorano e Monteprandone.

A tutti i partecipanti sarà consegnata una maglia ricordo e tra tutti coloro che effettueranno la camminata saranno sorteggiati 20 biglietti che daranno la possibilità di partecipare gratuitamente a “Passeggiando e mirando per i colli Truentini”.L’iniziativa è organizzata grazie alla collaborazione di Acli provinciali, Cta, Caf Acli e Patronato Acli.

La “Camminata della chiesa giubilare” rientra inoltre nel più ampio progetto “Gli itinerari della fede” a cui sarà abbinata una iniziativa di solidarietà in ricordo del Giubileo della misericordia indetto da Papa Francesco.

Per informazioni consultare l’evento facebook “Camminata della chiesa giubilare” oppure il sitowww.usaclimarche.com. L’iniziativa è gratuita e non prevede quote di partecipazione.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 123 volte, 1 oggi)