ASCOLI PICENO – Si è svolta presso la sede di Confindustria Ascoli Piceno, alla presenza del Presidente Simone Mariani, la premiazione regionale del concorso Play Energy che Enel promuove da 12 anni negli istituti scolastici d’Italia e del mondo valorizzando il pensiero scientifico, la sostenibilità e l’uso consapevole dell’energia nel mondo della scuola attraverso contenuti didattici e approfondimenti sulle differenti realtà energetiche.

Dai consumi responsabili all’efficienza energetica, dagli spazi urbani intelligenti alla mobilità elettrica fino alle nuove frontiere dell’energia. Su questi e altri temi legati alle fonti energetiche e all’ambiente si sono cimentati circa 2000 studenti  delle scuole delle Marche che hanno partecipato alla XII edizione.

Su 110 elaborati selezionati, si sono distinti i seguenti istituti: per la categoria scuole primarie si è classificata al primo posto la scuola Allegretto di Nuzio di Fabriano con il progetto “Il Nostro kit di Acquaponica” coordinato dall’insegnante Mauro Gagliardi; per la categoria scuole secondarie di primo grado si è affermata la scuola Bartolo di Sassoferrato  (AN) con il progetto “Il Nostro Dissalatore” guidato dalla prof. Cristina Piersigilli; infine, per la categoria scuola secondaria di II grado, ha trionfato la scuola G.Marconi di Jesi (AN) con il progetto “Progettare sostenibile” coordinato dal prof. Giuliano Fattorini. Assegnati due menzioni speciali alle scuole F.Conti di Jesi (AN) e G.Lanfranco di Gabicce Mare (PU) che parteciperanno alla selezione nazionale della competizione.  A premiare gli studenti un parterre d’eccezione composto dal presidente Simone Mariani,  dagli assessori del Comune di Ascoli Piceno Gianni Silvestri e Massimiliano Brugni e da Luca Pasqualini, in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico della regione Marche.

Presenti per Enel Severino Di Marco, referente Affari Istituzionali Marche, Marco Consorti, i tutor Luca Cangenua e Walter Marcucci, il presidente Anse Sezione Marche Freddi Seranfino e la responsabile della Fabbrica Marche Francesca Ronzoni,

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)