ASCOLI PICENO – Ascoli Servizi Comunali Srl informa che lunedì 30 maggio potrebbero verificarsi disagi nello svolgimento dei servizi ambientali, anche presso le stazioni ecologiche, causa uno sciopero nazionale di tutta la giornata rivolto ai lavoratori del settore Igiene Ambientale con Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro dei Servizi Ambientali, proclamato dalle Organizzazioni Sindacali Nazionali di categoria.

Ascoli Servizi Comunali Srl ricorda che saranno garantite le prestazioni minime, assicurate per legge, e che al termine dello sciopero i servizi torneranno alla normalità operativa.

In considerazione di ciò, su tutto il territorio Comunale, durante lo sciopero saranno garantiti (ai sensi L. 146/90 e relativi accordi sindacali nazionali) i seguenti servizi minimi essenziali: raccolta e trasporto rifiuti solidi urbani per mense pubbliche e private, ospedali, case di cura, ospizi, centri di accoglienza, caserme e carceri, pulizia dei mercati e di aree di interesse turistico e museale, apertura ricevimento rifiuto impianto TMB (solo pesa e ricezione).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 310 volte, 1 oggi)