ASCOLI PICENO – Episodio anomalo nel pomeriggio del primo giugno. Ad Ascoli una ragazza si è rifugiata in un negozio situato in corso Mazzini. Dalle prime indiscrezioni avrebbe cercato riparo lì dopo aver ricevuto minacce dal suo ragazzo. Il titolare del negozio ha allertato le Forze dell’Ordine.

E’ successo intorno alle 18. La giovane verrà ascoltata e saranno presi provvedimenti in seguito al suo dettagliato racconto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.890 volte, 1 oggi)