ASCOLI PICENO – Per il terzo anno consecutivo l’Unione Sportiva Acli Marche organizza la “Camminata del Cuore Immacolato di Maria”. La manifestazione si svolgerà sabato 11 giugno alle ore 18 con partenza dalla sede provinciale Acli in via 3 Ottobre (di fronte alla Scuola media Luciani) in occasione della festa patronale.

L’iniziativa rientra nel progetto “Gli itinerari della fede” che ha toccato vari santuari, chiese e parrocchie del territorio provinciale e lo farà anche nei prossimi mesi.

L’esperienza del cammino – dicono i dirigenti dell’ente di promozione sportiva delle Acli – è comune a molte culture, in ogni tempo e luogo; essa è stata spesso associata a contesti religiosi o, comunque, di ricerca interiore. A prescindere dal credo religioso, l’uomo ha da sempre cercato di sviluppare la propria spiritualità, fin dall’alba dei tempi, ed il pellegrinaggio è una delle pratiche predilette: elevare il proprio spirito ad un livello superiore, che trascenda la materialità quotidiana, è la speranza che conduce molti ad intraprendere questo percorso. Tale obiettivo è agevolato sia dalla possibilità di concedersi del tempo per entrare in contatto col proprio essere intimo sia dalla liberazione delle endorfine che si ha quando si pratica una qualunque attività fisica: riflettere e camminare contemporaneamente è dunque una pratica che consente di ottenere notevoli benefici”.

“Camminata del Cuore Immacolato di Maria”, organizzata in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e Federazione anziani e pensionati Acli, è una iniziativa gratuita e non prevede quote di iscrizione né classifiche finali. E’ solo una occasione per stare insieme, combattere l’inattività fisica e socializzare.

Per partecipare basta presentarsi sul luogo di partenza entro le ore 17,45 per registrare i propri dati anagrafici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 94 volte, 1 oggi)