ASCOLI PICENO – Le Forze dell’Ordine proseguono, senza sosta, nei controlli sul territorio. Nei giorni scorsi infatti si sono aggiunte in maniera complementare anche servizi specifici di controllo della Polizia di Stato contro l’immigrazione clandestina unitamente all’Arma dei Carabinieri.

L’esito dell’attività sinergica tra le pattuglie dei Commissariati di Fermo, San Benedetto del Tronto e Carabinieri presenti  sul territorio e gli operatori dell’Ufficio Immigrazione che hanno effettuato un lavoro info-investigativo certosino e puntuale (per appurare in tempo reale la situazione giuridica-amministrativa di ciascun cittadino straniero controllato) ha permesso di controllare ben 35 cittadini extracomunitari di diverse nazionalità.

Nell’Ascolano quattro extracomunitari sono stati espulsi e nei loro confronti è stato emesso l’ordine di lasciare il territorio nazionale, un extracomunitario è stato accompagnato presso il Cie di Brindisi.

Nel Fermano quattro extracomunitari sudanesi sono stati espulsi e nei loro confronti è stato emesso l’ordine di lasciare il territorio italiano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 231 volte, 1 oggi)