ASCOLI PICENO – Bomber di razza ed esperto di serie B, Daniele Cacia potrebbe lasciare l’Ascoli dopo una stagione eccezionale in cui l’attaccante calabrese ha siglato ben 17 reti. Lo cercano in serie B, lo sognano in Lega Pro. Per ora però è ancora biancoero ed a breve si incontrerà con la dirigenza per valutare il suo futuro, c’è ancora un anno di contratto fino al 2017.

Il Verona in caso di cessione di Pazzini, di certo un lusso per la B, vorrebbe riportare in Veneto l’attaccante che in due  stagioni, dal 2012 al 2014, fece vedere il meglio di se,  contribuì in maniera decisiva alla promozione in A, stabilendo anche il record assoluto di gol segnati in una singola stagione, 24 reti in 39 presenze.

Il Benevento appena promosso in B è sulle sue tracce da tempo, così come il  Parma tornato quest’anno tra i professionisti dopo la cavalcata in serie D e il ricco Venezia che in panchina ha scelto Inzaghi. Come riportato da Gianlucadimarzio.com,  ci sono sondaggi anche dalla Cina.

Intanto sembra destinato a lasciare l’Ascoli dopo una stagione tra alti e bassi,  Leo Perez , su di lui il Lecce. L’italo argentino sembra essere interessato, probabilmente troverebbe più spazio in Lega Pro.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 288 volte, 1 oggi)