ASCOLI PICENO – Grande successo per il primo “Memorial per Giusy“, il triangolare di calcio organizzato in memoria dell’avvocatessa ascolana di adozione Giuseppina Ponzo, scomparsa un anno fa in Puglia. L’idea è nata dall’impeccabile organizzazione della figlia dell’avvocatessa, Chiara Poli, giornalista di Piceno Oggi, che ha messo in campo un torneo di calcio con la squadra dei giornalisti marchigiani e due squadre miste, tra cui alcuni avvocati di Ascoli, parenti e amici di Giusy (squadra bianca e squadra verde).

Si sono raccolti inoltre fondi per lo Iom Ascoli Piceno Onlus, che si occupa di assistenza ai malati oncologici.  Anche la giornata di sole ha favorito l’ottima riuscita dell’iniziativa, alla quale ne seguiranno sicuramente delle altre.

Ludovica Teodori, Presidente IOM:” Ringrazio Chiara e tutta la sua famiglia per aver pensato alla nostra Associazione come destinataria dei fondi raccolti in occasione del memoriale per Giusy. Sono gesti come questi che ci consentono di continuare ad offrire il nostro aiuto in modo gratuito, ai malati oncologici e alle loro famiglie. Come da volontà di Chiara e dei sui familiari i fondi saranno destinati ad un progetto rivolto alla riabilitazione psico-fisica delle donne malate di tumore al seno. Ringrazio di cuore tutte le persone intervenute, amici e colleghi di Chiara, per la loro generosità e partecipazione.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 250 volte, 1 oggi)