ASCOLI PICENO – La Questura di Ascoli ha diramato altri dettagli inerenti all’incidente accaduto nel pomeriggio del 26 giugno nell’Ascolano durante la Coppa Teodori. (CLICCA QUI PER VISUALIZZARE)

Sulla strada SP76 nei pressi della postazione 25, in un appezzamento boschivo a circa 250 metri dal percorso interessato alla gara sportiva, un conducente di Quad che tentava di risalire il costone presente, a causa del notevole dislivello morfologico si è ribaltato in maniera violenta andando  a travolgere un gazebo montato per l’occasione al cui interno vi erano numerose persone tra cui alcuni bambini.

Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato già in servizio per la cronoscalata unitamente ai Vigili del Fuoco ed ambulanze che prestava i primi soccorsi ai malcapitati.

I rilievi effettuati dalla Polizia Stradale di San Benedetto del Tronto unitamente alle indagini esperite dal personale di Polizia impegnato nei servizi di ordine pubblico per la gara automobilistica permettevano di individuare il conducente del Quad, S.C., che è stato denunciato per i reati di lesioni colpose ed omissione di soccorso nei confronti dei feriti (in tutto circa una quindicina).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.186 volte, 1 oggi)