SIBILLINI – Incidente durante un’escursione nella giornata del 3 luglio. Una giovane escursionista è rimasta ferita in un incidente di montagna sui Sibillini, a circa 2 mila metri di quota. A quanto riportata dall’Ansa, è scivolata lungo il percorso fra il Lago di Pilato e il rifugio ‘Zilioli’, nel tratto chiamato delle Roccette, molto ripido ed esposto.

La ragazza è stata raggiunta dall’eliambulanza Icaro 2 decollata da Fabriano con a bordo un tecnico del Soccorso Alpino delle Marche ed un medico del 118. A quanto diramato dall’Ansa, le operazioni sono state molto complesse, e hanno costretto il medico ed il tecnico del Cnsas a prelevare l’escursionista con il verricello e poi atterrare poco distante per stabilizzarla prima del trasporto in ospedale.

Sul posto anche una squadra di terra del Soccorso alpino di Montefortino (Fermo).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 558 volte, 1 oggi)