ASCOLI PICENO – Un incontro sulle principali tecniche e ultime novità nel campo della Medicina Estetica è quanto il Dr. Marco Capriotti (Medico Chirurgo, Specialista in Chirurgia Maxillo-Facciale – Medicina Estetica) ha tenuto presso lo studio polispecialistico Capriotti ad Ascoli. Presenti in sala numerosi professionisti del settore (Medici, Odontoiatri, Tecnici ed Esperti di Estetica) che hanno seguito con attenzione la conferenza curata dallo specialista ascolano che da tempo si divide, per lavoro, tra diverse città del centro-nord Italia e l’estero.Si è trattata di una utile occasione per conoscere più da vicino una branca della medicina che si occupa di risolvere con metodologie poco invasive gli inestetismi e le problematiche più ricorrenti sia tra i giovani che tra le persone che hanno superato una certa soglia anagrafica. Essa prevede il ricorso ad elementi biocompatibili e riassorbibili al 100% che con estrema naturalezza, ridonano splendore al viso e un aspetto riposato : obiettivo di ogni professionista, infatti, è quello di entrare in empatia con il paziente per capire le sue vere esigenze ed aspettative di felicità al fine di migliorare la qualità della sua vita.Dopo un’ampia introduzione di anatomia del distretto, il Dr. Capriotti quindi si è soffermato sulle più importanti tecniche moderne che prevedono il ricorso a elementi naturali soprattutto per il trattamento della pelle del viso soggetta maggiormente a fattori esterni invasivi come lo smog, il fumo, lo stress e i raggi solari.

Lo Specialista ha poi spiegato che l’utilizzo di filler a base di ac. ialuronico e idrossiapatite-calcio, botox e di sistemi e sostanze di bio-stimolazione e bio-rivitalizzazione permettono di contrastare in modo delicato e deciso il processo di invecchiamento legato al tempo attraverso un virtuoso percorso di ringiovanimento cutaneo. Al termine del suo intervento, un piacevole confronto tra il professionista e i presenti particolarmente interessati a saperne di più su una disciplina in forte crescita e diffusione ; il prossimo appuntamento sarà a settembre con nuovi incontri a tema.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 130 volte, 1 oggi)