AGNONE – Blitz delle Forze dell’Ordine. È un 30enne di Ascoli Piceno il tifoso che, due settimane fa, fu protagonista di un’invasione di campo ad Agnone (Isernia).

A quanto riportato dall’Ansa, lo hanno identificato e denunciato i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale compagnia.

Il 30enne invase il terreno di gioco durante una delle ultime partite del campionato nazionale di calcio di serie D, “mettendo così in pericolo l’Ordine e la Sicurezza Pubblica”.

Nei suoi confronti è stata anche avanzata la proposta per l’applicazione del Daspo, la misura di prevenzione che prevede il divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 325 volte, 1 oggi)