MALTIGNANO – Grave episodio accaduto alle prime ore dell’8 luglio. Intorno all’1.30 sull’Ascoli-Mare all’altezza di Maltignano, direzione capoluogo, un furgone ha tamponato una Panda. Lo scontro è stato talmente violento che la vettura si è ribaltata in carreggiata.

Il conducente del furgone non si è fermato, dandosi alla fuga. Poco dopo è sopraggiunta una Dacia Duster che ha colpito in pieno la Panda ribaltata.

Sul posto è giunto il personale sanitario del 118 tramite ambulanze per i soccorsi. Sono intervenuti anche i pompieri di Ascoli Piceno. Non ci sono state conseguenze agli occupanti della Dacia Duster ma la conducente della Panda, una 57enne, è stata portata ad Ancona al Torrette dove è ricoverata in prognosi riservata.

Poco dopo il fattaccio il conducente del furgone è tornato indietro, costituendosi alla Polizia Stradale di Ascoli giunta sul luogo per compiere i rilievi. E’ stato denunciato per omissione di soccorso.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.752 volte, 1 oggi)