ASCOLI PICENO – Tutti i bianconeri pronti per il primo allenamento, l’appuntamento alla Corte del sole pranzo e poi prima sgambatura all’Ecoservices alle 17. Parla  l’amministratore Cardinaletti, con l’obiettivo di vivere una stagione serena:“Vorremmo che il calcio ad Ascoli regali armonia oggi abbiamo salutato tutti i ragazzi e lo staff. Il nostro ds è sempre a lavoro. Siamo orgogliosi anche del nuovo staff medico. Nulla è un dettaglio e tutto è fondamentale per questo progetto. Siamo positivi e propositivi, per una stagione serena intorno al progetto dell’Ascoli.”

“Siamo soddisfatti del potenziale della società. Il mister e lo staff hanno voluto il nucleo dello scorso anno. Loro devono essere i primi acquisti. Poi il lavoro di Giarretta è fondamentale. Non abbiamo fretta di chiudere operazioni vogliamo scelte mirate e persone che hanno voglia di essere qui. Il centro sportivo sarà uno dei migliori di Italia. Vogliamo salvarci ma il nostro obiettivo è fate il massimo.”

Mister Aglietti:”Grande curiosità e voglia di cominciare. La squadra dello scorso anno è già un punto importante di partenza, stiamo inserendo giovani interessanti validi e anche gli acquisti fatti sono e spero saranno parte integrante della squadra. Poi ci vuole anche esperienza. Il mercato dura molto ancora non vogliamo sbagliare la scelta degli uomini e dei calciatori. Obiettivo minimo salvezza. Voglio una squadra che abbia voglia di stupire vorrei che i tifosi possano essere orgogliosi della propria squadra.Voglio una squadra che non molla mai. Si può vincere e si può perdere ma a cattiveria agonistica ci deve essere sempre. Ho grande voglia di cominciare.”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 205 volte, 1 oggi)