ASCOLI PICENO – Poco prima dell’inizio di questo pre ritiro parla Capitan Giorgi, dopo una stagione tra alti e bassi anche a lovello personale, è pronto a ripartire più carico che mai con la sua consueta grinta e la passione per la maglia della sua città: “Sono contento che la società stia lavorando in armonia si sta mettendo un punto a tutte le difficoltà avute lo scorso anno. E’ stata una stagione travagliata sotto tanti aspetti.”

Quale sarà il vostro obiettivo?

L’obiettivo è quello di riuscire a portare qui la cultura del lavoro perché se si lavora si può costruire qualcosa di importante. Lavorando tutti bene dal più giovane al più anziano, se  tutti lavorano con costanza allora ci saranno riusltati. La società sta facendo qualcosa di importante ma ci vuole pazienza. Siamo fortunati ad avere una società così seria con un bel progetto. Le cose si fanno bene se fatte  con costanza. ”

Una stagione difficile anche a livello personale, tanti infortuni ma hai già ricominciato e sei pronto.

“Spero ho lavorato tanto questa estate a livello personale. La scorsa stagione ognuno ha avuto dei momenti di black out ora stiamo lavorando tutti per dare il massimo alla causa. Voglio dare il massimo possibile e fare meglio dell’anno scorso, mi sento in forma credo di essere nel mio momento migliore.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 180 volte, 1 oggi)