Appignano del Tonto – E’ stata ristrutturata grazie ad un finanziamento dell’AATO 5 marche sud ed un compartecipato per il 50% dal  Comune di Appignano del Tronto , la fonte storica all’entrata del paese. Sono terminati i lavori i di restauro e riqualificazione della fonte che prende acqua da una sorgente naturale che sgorga nel punto di contatto fra i depositi di colle celestino  e la formazione di base su cui si imposta il centro storico, utilizzata da sempre dagli appignanesi per l’irrigazione dei piccoli orti locali, aveva dei problemi nelle condutture perché l’usura degli anni ha portato a numerose perdite e necessitava anche di un restiling compatibile con la sua forma e immagine di un tempo.

Dal comune: “Nell’occasione della messa a bando da parte dell’AATO 5 di fondi per il restauro di fonti storiche, abbiamo partecipato con un progetto che non solo restaurava e riqualificava l’area, ma risanava la conduttura dai segni del tempo. Abbiamo iniziato e finiti i lavori in poche settimane. Oggi, la fonte abbellita e rivitalizzata, accoglie piacevolmente le persone alle porte di Appignano ed è ritornata a far parte del tessuto sociale locale.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 100 volte, 1 oggi)