ASCOLI PICENO – Eleganza, arte, cultura, spettacolo, artigianalità, formazione, sono elementi perfetti per definire la nuova edizione di quella che orami è divenuta un must nel suggestivo salotto di Ascoli Piceno, la 32° Sfilata di moda sotto le Stelle, evento unico che richiama ogni anno migliaia di visitatori ed appassionati, sul quale Confartigianato Imprese Ascoli Piceno e Fermo rinnova costantemente il proprio impegno.

L’appuntamento è fissato per martedì 2 agosto dalle ore 21.15 in Piazza del Popolo. La manifestazione quest’anno sfiorerà le 50 maestranze ospitate, afferenti ai diversi settori artigianali della moda artigianale: sarti & stilisti coadiuvati da calzaturieri e orafi che arricchiranno con accessori unici i capi in passerella.

“La meticolosa attenzione che poniamo nell’organizzazione di un evento di simile portata – riferisce Natascia Troli, presidente Confartigianato Ascoli Piceno e Fermo – ha delle profonde radici nella nostra mission, ovvero fungere da facilitatori allo sviluppo di futuri imprenditori artigiani, con l’obiettivo di sostenere gli attori principali nel processo di rafforzamento di un settore che rappresenta l’ossatura del sistema imprenditoriale del territorio, non solo locale ma anche nazionale”.

Tra le novità di quest’anno, si segnala una maggiore attenzione al mondo scolastico attraverso la partecipazione dei più meritevoli studenti degli Istituti Professionali (IPSIA di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto) al concorso “Total Look” che vedrà la premiazione del migliore outfit che sfilerà sulla passerella durante serata.

E’ un’occasione unica che permette ai giovani di confrontarsi con una dimensione del tutto nuova e stimolante dove sarà possibile toccare con mano la realtà manifatturiera della tradizione italiana, la maestria e le infinite sfaccettature delle produzioni ad alto valore, insegnando ai giovani l’importanza della sinergia tra le professioni, quella colla collaborazione che può significare la differenza. In questa edizione, oltre al consolidato appoggio fornito dalle Camere di Commercio di Ascoli Piceno e Fermo, anche il BIM ha garantito il suo sostegno poiché, nell’ottica di una politica attenta e sensibile alla valorizzazione dell’estro e della cultura artigiana locale, è sempre attento, soprattutto in una congiuntura delicata come quella attuale, a favorire e sostenere la formazione dei giovani talenti.

Le estetiste e acconciatrici vincitori avranno la possibilità di frequentare uno stage d’eccellenza presso L’Oréal Milano, mentre le sarte potranno frequentare gratuitamente un corso altamente avanzato su marketing d’impresa e costruzione sartoriale.

Lo show che accompagnerà i capi durante il défilé vedrà l’esibizione di noti artisti quali: il comico attore e cabarettista romano, personaggio di Colorado Cafè, Luciano Lembo, Marta Porrà, bellissima voce interprete di musica italiana ed internazionale che duetterà insieme al Rapper Stilo; direttamente dall’Accademia Nazionale Danza di Roma, Alissa Komarova ballerina classica, danzerà regalando eleganza ed emozioni al pubblico presente. La Komarova ha conseguito a Roma il diploma di I e II livello ed è stata ospite dal 2007 nella trasmissione di “Uno Mattina spazio giovani”.

Infine una ciurma di musicisti, la real italian swing band story di Mark Zitti e i f.lli Coltelli catapulterà i presenti nell’eleganza della musica jazz facendo rivivere i fasti e le atmosfere degli anni 20/30 del secolo scorso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 240 volte, 1 oggi)