ASCOLI PICENO– Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, alla sua prima edizione, il 3 agosto si ripete l’iniziativa “Camminata per Sant’Emidio promossa da ASD Nicola Tritella, U.S. Acli Marche, Fap e Caf Acli.

L’iniziativa prenderà il via alle ore 21 presso il Centro socio culturale Tofare in via Oristano 1 oppure alle ore 21,15 davanti al duomo in Piazza Arringo.

Non si tratta di una processione né di una passeggiata, ma della camminata settimanale che i podisti dell’U.S. Acli svolgono e che questa volta sarà dedicato al patrono della città vista anche l’approssimarsi della sua festa.

La camminata, che è comunque di carattere non competitivo e gratuito, rientra nel progetto “Gli itinerari della fede” che abbina la visita a santuari, chiese e conventi, specie in occasione di ricorrenze e festività, alla promozione dell’attività fisica.

Nel corso della camminata si toccheranno i punti della città che ricordano la storia di Sant’Emidio, oltre al duomo, infatti, ci si recherà a Sant’Emidio alla grotte, a Sant’Emidio alle grotte ed al lavatoio.

Si tratterà di una iniziativa che abbinerà la promozione della salute alla conoscenza del territorio e delle sue ricchezze storiche ed architettoniche.

Nel corso dell’anno 2016 sono stati già realizzati alcuni appuntamenti col progetto come ad esempio la camminata per San Giovanni Bosco o per San Tommaso Becket a Montedinove.

Per informazioni si possono consultare la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche o il sito www.usaclimarche.com.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 106 volte, 1 oggi)