OFFIDA – L’evento Marche Jazz&Wine, che si è svolto lo scorso 30 luglio, si è concluso con successo e ormai è una manifestazione consolidata della dinamica estate Offidana.

Marche Jazz&Wine cresce di anno in anno sia nei numeri sia nella qualità della musica e Offida è stata letteralmente travolta dalle note del grande jazz con 8 concerti che hanno reso vincente il binomio musica e vino. Grande soddisfazione da parte delle tante aziende vitivinicole aderenti e di tutti i ristoratori che come sempre hanno registrato il tutto esaurito.

L’assessore al Turismo, Piero Antimiani, ha ringraziato l’Oikos e la Pro Loco, che hanno collaborato con l’Amministrazione dell’iniziativa. “Siamo estremamente soddisfatti per il successo della manifestazione – continua Antimiani –  perché crediamo che Marche Jazz Wine Festival sia la cornice ideale per essere esaltare e promuovere le nostre eccellenze. La manifestazione ha raggiunto un ottimo livello qualitativo e siamo convinti che possa trovare conferme anche nell’edizione invernale su cui stiamo già lavorando”.

L’assessore ha colto l’occasione per lanciare una nuova sfida per Offida, la prima edizione invernale che si terrà il 28, 29 e 30 dicembre.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 79 volte, 1 oggi)