MONTI SIBILLINI – Un escursionista 29enne di Foligno ha riportato un politrauma precipitando per 30 metri in un canalone durante una passeggiata con quattro amici sui Monti Sibillini, lungo il sentiero delle ‘Roccette’, che conduce al rifugio Zilioli (2.230 metri) e di lì al Lago di Pilato.

A quanto riportato dall’Ansa, il ragazzo è stato adagiato su una barella spinale e agganciato al verricello dell’eliambulanza ‘Icaro 2’, che l’ha trasportato nell’ospedale di Ancona in codice ‘rosso’. Gli amici, illesi, sono stati riaccompagnati alla base da squadre di terra del Soccorso alpino di Montefortino e Ascoli Piceno.

Le manovre dell’elicottero sono state lunghe e complesse, anche per le condizioni meteo non ottimali, dovute alla nebbia.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)