POGGIO DI BRETTA – Episodio anomalo nella tarda mattinata del 23 agosto. Poco dopo le 12.30 ai Vigili Urbani di Ascoli è arrivata la segnalazione della presenza di un nido di calabroni formatosi in una tomba vuota del cimitero di Poggio di Bretta.

La Polizia Municipale ascolana ha allertato i Vigili del Fuoco. I pompieri si stanno recando sul luogo per verificare la situazione e prendere provvedimenti e modalità idonee per sgombrare dall’area il nido di calabroni.

AGGIORNAMENTO Il cimitero, a seguito dell’intervento dei pompieri, è stato temporaneamente chiuso poiché i calabroni rimanenti sono pericolosi per gli avventori.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)