ASCOLI PICENO – Riportiamo una nota diramata dal sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, su Facebook che plaude al lavoro spontaneo e importante che è stato svolto da un folto gruppo di tifosi dell’Ascoli a sostegno delle popolazioni dell’entroterra marchigiano-laziale dolorosamente colpite dal terremoto.

“Esistono realtà molto belle che in occasione delle disgrazie evidenziano aspetti davvero positivi e coinvolgenti. Si sono attivati fin dalle prime ore di ieri e sono stati artefici di operazioni di recupero e salvataggio che hanno interessato ben 26 persone. Lo hanno fatto con cura, diligenza e professionalità, senza lasciare nulla al caso, a loro va il mio e il nostro grazie. Penso, orgogliosamente, che pagine belle come queste vadano raccontate ed evidenziate”.

Il primo cittadino ascolano sottolinea come “non è la prima volta che i tifosi dell’Ascoli si distinguono per esempi concreti di umanità che vanno aldilà dei pur rilevanti meriti sportivi e del grande calore che sanno esprimere sugli spalti a sostegno della propria squadra del cuore”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 426 volte, 1 oggi)