AMANDOLA – Il Comitato organizzativo comunica:”Il Filofest è sempre stato un evento immaginato e creato per queste stesse comunità di persone che si trovano adesso nel terrore e nello sgomento. Se il nostro intento è stato finora quello di contribuire alla costruzione di comunità consapevoli e vive, da adesso dovrà essere quello di contribuire alla loro ricostruzione.

Il tema scelto per quest’anno era: “Abitare il mondo”.  Ci impegniamo perché si possano organizzare presto eventi che aiutino a rimarginare le ferite dei nostri paesi. Lavoreremo affinché l’“abitare” sia un verbo che, nella memoria di questi giorni, riesca anche a rafforzare la speranza per ciò che sapremo diventare insieme.”

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)