ASCOLI PICENO – “E’ possibile un peggioramento delle condizioni dell’immobile, anche a seguito dello sciame sismico e di numerosissime repliche che fatalmente possono provocare uno scadimento della caratteristica di resistenza meccanica dei materiali costruttivi delle strutture del fabbricato”.

E’ scritto nell’ordinanza, riportata dall’Ansa, con cui il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli ha disposto lo sgombero di un grattacielo Erap in Largo dei Fiordalisi a Monticelli.

L’immobile, che ospita 56 famiglie, doveva essere liberato dagli occupanti entro la fine dell’anno perché oggetto di un profondo intervento di ristrutturazione. Venerdì scorso i tecnici comunali e quelli dell’Erap hanno effettuato un sopralluogo all’esito del quale il primo cittadino ha deciso che lo sgombero non era più procastinabile e lo ha quindi disposto oggi in urgenza.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.051 volte, 1 oggi)