ARQUATA DEL TRONTO – Sono 4013 le persone assistite e ospitate nei campi e nelle strutture allestite dopo il terremoto che ha colpito il centro Italia. Lo comunica la Protezione Civile, attraverso una nota diramata dall’Ansa, che specifica come 994 persone hanno trovato alloggio nella strutture messe a disposizione nella Regione Lazio, 1475 in quelle nelle Marche, 1379 nelle aree e strutture predisposte in Umbria e 472 persone risultano alloggiate in aree allestite in Abruzzo.

La disponibilità complessiva è di oltre 6316 posti, ai quali si aggiunge la possibilità di predisporre ulteriori moduli secondo necessità. Secondo i dati forniti dalla Protezione Civile il numero delle persone assistite continua ad aumentare: ieri erano 3.554, lunedì 2.925.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 146 volte, 1 oggi)