ASCOLI PICENO – L’Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno invita tutti i proprietari di abitazioni libere disponibili nonché gli operatori titolari di strutture ricettive, ricompresi i bed & breakfast particolarmente diffusi nel territorio comunale, provvisti di requisiti essenziali tra cui la presenza di impianto di riscaldamento, a manifestare il proprio interesse ad offrire strutture e servizi come indicato nel bando allegato.

Ciascuna proposta di disponibilità dovrà contenere l’impegno a mantenere la stessa per un periodo non inferiore a 180 (centottanta) giorni prorogabili fino alla conclusione dello stato di emergenza.

Si invitano, pertanto, i soggetti interessati a far pervenire la propria disponibilità entro e non oltre le ore 12 di lunedì 12 settembre tramite:

E-mail: protocollo@comune.ascolipiceno.it
PEC: comune.ascolipiceno@actaliscertymail.it
Fax : 0736/298238
Indicare nell’oggetto: Emergenza Sisma. – Accoglienza terremotati.

Ecco il bando, scaricabile anche dal sito del Comune di Ascoli: bg_em_ter_060916

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 376 volte, 1 oggi)