ASCOLI PICENO – Sabato si torna a giocare, Aglietti e i suoi sono pronti per la gara con la Spal, non recupereranno Augustyn e Gigliotti e così la linea difensiva sarà affidata a Cinaglia e Mengoni.

Il centrocampista ascolano Gianluca Carpani:”Un sosta forzata che ci ha fatto pensare molto alla partita con la Spal. Dobbiamo dare continuità al risultato di Vercelli ma dobbiamo continuare sulla strada giusta. Nessuno ha ancora il ritmo partita e stiamo migliorando. Non siamo tutti al top e piano piano prenderemo la forma.”

Sugli emiliani:”Con il Benevento e Vicenza hanno fatto due buone partite e li abbiamo studiati attentamente per bloccarli e frenare il loro entusiasmo. E’ vero, la Spal mi ha cercato ma ho preferito rimanere qui. Il mio obiettivo è dare una mano e raggiungere il risultato prima possibile. Questo per me è il quarto anno qui e sono contento che sia stato rinnovato il contratto, c’e’ un ottimo gruppo e c’è armonia. Sarà fondamentale per fare bene.”

Sul campionato:”Il livello non è inferiore allo scorso anno. Chi non ha ancora visto il Del Duca pieno non sa ancora il calore che c’è qui ma lo vedranno sabato. In 6 ci giochiamo il posto. Per la raccolta fondi invito tutti a dare una mano. Conosco persone che hanno avuto perdite e bisogna aiutare il più possibile.”

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 103 volte, 1 oggi)