ASCOLI PICENO – Alla luce delle numerose richieste di informazioni e di supporto da parte dei cittadini che in questi giorni hanno visto confermata dai tecnici l’inagilità della propria abitazione, l’amministrazione comunale di Ascoli ha deciso di istituire un punto informativo sito al secondo piano di Via Giusti (Sede del Servizio Politiche sociali e abitative).

L’obiettivo è quello di offrire ai cittadini un servizio informativo in grado di aggiornare tempestivamente tutti coloro che, a seguito di ordinanze di inagibilità delle proprie abitazioni, siano costretti a trovare nuovi collocamenti in strutture ricettive (alberghi e/o bad and breakfast nell’immediata emergenza) e, successivamente, appartamenti attraverso l’istituto del CAS, Contributo per Autonoma Sistemazione.

Da lunedì 12 settembre gli operatori addetti al punto informativo risponderanno al numero 0736298524, da lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle ore 12.30.

Il servizio è a disposizione non solo dei residenti del Comune di Ascoli Piceno, ma anche di coloro che, versando nelle medesime condizioni e residenti in altri Comuni colpiti dal sisma, decidano di locare un appartamento nel territorio di Ascoli Piceno.

Inoltre, potranno rivolgersi al punto informativo anche i proprietari di appartamenti che desiderano mettere a disposizione i propri immobili a titolari di contributo CAS.

Ad oggi le notizie provenienti dalla Protezione Civile sono ancora parziali, pertanto l’ufficio aggiornerà gli utenti ogni qual volta giungeranno notizie e direttive in materia di emergenza sfollati.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 159 volte, 1 oggi)