ASCOLI PICENO – Al termine del match contro la Spal, terminato 1 a 1, arriva subito la campionessa jesina  di scherma Valentina Vezzali che donerà alcuni cimeli proprio per l’asta di beneficienza #SOSAAA, per i terremotati.

Ecco le parole della grande atleta italian: “Un grande piacere per me essere qui oggi, non solo per la partita di calcio sono stata contenta di vedere l’Ascoli in azione, peccato per il pareggio preferivo la vittoria. Oggi è una giornata di solidarietà sono stata contattata da Cardinaletti, un’iniziativa per i terremotati con attività promosse dalla’Ascoli, una delle iniziative è un’asta di beneficenza online, ho messo il mio giubbetto elettrico con cui ho concluso la mia carriera dopo 36 anni, ai giochi olimpici di Rio de Janeiro e sono convinta da atleta che con il grande cuore che noi italiani abbiamo”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 131 volte, 1 oggi)