ARQUATA DEL TRONTO – Le sezioni provinciali dell’Unione Italiana dei Ciechi (Uic) e degli Ipovedenti de L’Aquila e Ascoli Piceno, in collaborazione con l’U.N.I.Vo.C. ( Unione Nazionale Volontari Pro Ciechi) L’Aquila e l’ottica aquilana Genitti hanno organizzato visite oculistiche gratuite per le popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma del 24 agosto.

I controlli oculistici si sono svolti nelle tendopoli di Arquata del Tronto e della frazione Pescara del Tronto con l’Unità Mobile Oftalmica.

A quanto riportato dall’Ansa, data la grande affluenza, non potendo accontentare tutti in soli due giorni, gli oculisti saranno nuovamente nella zona colpita dal terremoto lunedì 19 settembre e, se necessario, nei giorni successivi. Le visite hanno lo scopo di ottenere informazioni necessarie a realizzare nuovi occhiali da vista per quanti li hanno persi nella notte del terremoto.

L’ottica Genitti dell’Aquila li realizzerà gratuitamente. Gli occhiali saranno consegnati alle persone interessate direttamente dai rappresentanti delle associazioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 167 volte, 1 oggi)