ARQUATA DEL TRONTO – Frutta, miele e succhi di frutta per il ritorno sui banchi dopo la tragedia del terremoto.

E’ l’iniziativa pensata dalla Coldiretti Ascoli Fermo, riportata in una nota dall’Ansa, per il primo giorno di scuola per gli alunni di Arquata del Tronto, con le lezioni riprese nella tensostruttura realizzata nel paese del Piceno devastato dal sisma. All’ora della ricreazione, i bambini hanno ricevuto il cestino agri-bag con i prodotti offerti dalle aziende di Campagna Amica.

Un piccolo segno di vicinanza e solidarietà per un ritorno alla normalità.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 47 volte, 1 oggi)